• Piombatura, meteo, briefing, sicurezza e un po' di .... buon vino.

      Ecco come la "Roma" si prepara alla partenza

      Roma, 6 aprile 2017 - Scenderà la sera a Riva di Traiano, dove il tempo è bello e i tramonti sono spettacolari come non mai. Gira qualche arietta e c'è anche qualche groppo che fa un po' di rumore in un cielo che è quasi tutto azzurro. Sciocchezze a cui nessuno bada. Sta per iniziare il gran ballo della Roma. Che sia per per1/2/Tutti non importa. In banchina ci sono già quasi tutti, perché ad un appuntamento così importante non ci si può far trovare non pronti. A dire il vero, però, nessuno si dichiara pronto. Tutti hanno mille lavori da chiudere in fretta e sono in tanti a girare come formiche impazzite, intente a fare provviste come se stesse per arrivare un lungo inverno. Ed invece sarà primavera, e lo sanno tutti. Un buon meteo renderà più dolce la discesa verso Lipari. Ma questa è una frenetica corsa verso una partenza comunque liberatoria. Si troverà, però, il tempo per per degli appuntamenti che tutti dicono di voler evitare, ma che alla fine registrano una presenza compatta. D’altronde la vela è anche un momento di incontro tra amici e qui, molto più che in altri sport, il terzo tempo in banchina inizia ancor prima che inizi la regata e prosegue fino alla premiazione.

      Il primo appuntamento è per domani pomeriggio, venerdì 7 aprile alle ore 18:00 allo Sporting Club Riva di Traiano, per la prima Sailing Academy - focus sull’importanza dell’elettronica di bordo e sulle ultime novità di mercato - organizzato dalla System Yacht di Claudio Santi in collaborazione con la Garmin Marine. Ci saranno Alberto Bona, Matteo Miceli, Francesco Mongelli e il giornalista RAI Giulio Guazzini.

      Sabato 8 aprile, dalle ore 10:00 alle ore 12:00, organizzato da Traiana Nautica, ci sarà un incontro con i regatanti sulla sicurezza in mare. Parleranno dapprima l’Ammiraglio Mario Tarabbo, Vice Ispettore Generale della Sanita della Marina Militare, e a seguire Vincenzo Pulcini, Ufficiale di Regata FIV. L’incontro si svolgerà in banchina e sarà aperto al pubblico. Dalle 12:00 si potrà assistere all'apertura in mare delle zattere di salvataggio, con prova pratica resa possibile dalla collaborazione del personale Arimar. Verrà inoltre effettuata una dimostrazione pratica del Giubbetto di salvataggio Spinlock Pro Sensor.

      Alle ore 13:00, l’atteso momento conviviale presso la terrazza del ristorante Open Bar di Riva di Traiano, per un “aperipranzo” riservato ai regatanti, che troveranno ad attenderli una vera chicca, ovvero la degustazione dei vini prodotti dalla Vinicola Consoli, una azienda che rappresenta degnamente l’eccellenza dei nostri territori. Il suo Cesanese Doc, Alma Mater, è un vino pluripremiato in Italia (il Merano Wine Award 2016, il 5 Star Wine Adward di Vinitaly, il premio Star dei Vini buoni d'Italia e il Baccus 2017) e all’estero (International Wine Challenge, Cathay Pacific Asia).
      In degustazione ci saranno, oltre all’Alma Mater (Cesanese DOC Olevano Romano), il Sauchà (blend di chardonnay e sauvignon blanc), l’Oddone (cesanese Igt), e un Prosecco. Ci sarà inoltre la possibilità di assaggiare il WinExpress, un bicchierino di vino monodose in Pet.

      Alle ore 17:00, sempre nei locali dell’Open Club in piazzetta dei Marinai, si terrà il briefing della regata, con il direttore di corsa Fabio Barrasso, con molte importanti istruzioni per la regata e con la novità della piombatura per tutte le barche.
      Novità sia per il meteo sia per il tracking. Le previsioni meteo saranno a cura di OceanDrivers e il briefing meteo sarà tenuto dalla meteorologa Silvia Ferri, che simulerà rotte ottimali per diverse tipologie di imbarcazioni, in modo da poter analizzare meglio insieme alcuni scenari possibili. Durante la regata a tutti i concorrenti verranno inviati aggiornamenti meteo due volte al giorno in formato di testo e formato GRIB, in modo che tutti possano studiare la strategia migliore. Il tracking a bordo verrà fornito da YB Tracking.
      Infine, anche quest’anno si rinnova la collaborazione tra Emergency e il Circolo Nautico Riva di Traiano. Emergency sarà presente a Riva di Traiano in occasione della partenza della Romax1/x2/xTutti 2017, l’8 e il 9 Aprile. Presso il Punto Informativo gestito dai volontari Emergency in porto, sarà possibile, con una donazione libera, avere la bandiera, appositamente realizzata per l’evento, che speriamo tutti i concorrenti vorranno portare in regata, ricevere informazioni sulle attività dell’associazione e contribuire alle sue attività umanitarie.

      Comunicato n. 072017/RX1-2-Tutti

      Comunicazione a cura di

      Roberto Imbastaro: 335 7277713